ArcelorMittal cede la metà della divisione shipping e incassa mezzo miliardo

Genova - Il colosso indiano dell'acciaio ha annunciato che dalla vendita del 50% compagnia di trasporto marittimi, incasserà 530 milioni di dollari.

Lo stabilimento ArcelorMittal di Taranto

Genova - Più di mezzo miliardo di dollari in cassa per ridurre il debito del gigante dell’acciaio Arcelor Mittal. La cifra arriva dalla cessione dell’attività di shipping della compagnia, alla DryLog di Peter Livanos. Dei 530 milioni di dollari, 400 arriveranno al completamento dell’operazione e altri 130 nei primi mesi dell’anno che sta per arrivare. Arcelor Mittal la settimana scorsa aveva annunciato la cessione della metà del pacchetto azionario detenuto nella Global Chartering Ltd (GCL) con cui il colosso indiano è intenzionato a costituire una joint venture. Il piano di Arcelor Mittal prevede uno sblocco del valore del proprio portafoglio pari a 2 miliardi entro il 2021.

©RIPRODUZIONE RISERVATA