Pechino invia una maxi multa a 12 compagnie marittime

Genova - Nell'elenco dei "cattivi" ci sono anche Cosco e Cma Cgm. Il governo cinese ha messo nel mirino le rate di nolo applicate dalle linee.

Genova - Il ministero dei trasporti cinese ha annunciato di aver multato 12 operatori container per irregolarità nei noli. In particolare nel mirino di Pechino sono finite 12 compagnie che dovranno pagare in totale 144 milioni di dollari. Cosco Container Lines, CMA CGM, ZIM, Wan Hai Lines, TS Lines, HMM, Regional Container Lines, PIL, US United Logistics, Air-City Inc, Expeditors International, and C.H. Robinson Freight Services sono state così multate dalle autorità cinesi.

©RIPRODUZIONE RISERVATA