Carico danneggiato, il tribunale ferma la nave Kelly

L'unità batte bandiera delle Isole Marshall ed è gestita dall'armatore greco Dryships

La nave sequestrata (foto VesselFinder)

Atene - Il tribunale marittimo di Nanjing ha disposto il fermo della nave bulker panamax Kelly, costruita nel 2017, nel porto di Zhenjiang su richiesta del trader di cereali Sinograin. Sinograin ha presentato ricorso al tribunale sostenendo che il carico trasportato dalla nave era stato gravemente danneggiato causando oltre 4 milioni di dollari di perdite finanziarie per la compagnia. La nave è gestita dall’armatore greco Dryships, che nel 2018 l’ha ceduta a China Merchants Bank con un contratto lease-back di 10 anni.

©RIPRODUZIONE RISERVATA