Nuovo attacco dei pirati in Nigeria: rapiti tre marittimi

Il sequestro sarebbe avvenuto il 2 gennaio e - stando ai media locali - in un successivo scontro a fuoco tra i pirati e una squadra di soccorso della Marina nigeriana sarebbero morti quattro militari

Militari fermano pirati nigeriani (archivio)

Mosca - Due marittimi russi e uno indiano sono stati rapiti dai pirati al largo delle coste della Nigeria: lo riporta l'agenzia Ria Novosti citando l'ambasciata russa ad Abuja, secondo cui i tre marinai sono membri dell'equipaggio della nave da dragaggio Ambika. Il sequestro sarebbe avvenuto il 2 gennaio e - stando ai media locali - in un successivo scontro a fuoco tra i pirati e una squadra di soccorso della Marina nigeriana sarebbero morti quattro militari.

©RIPRODUZIONE RISERVATA