Nigeria, blitz della Marina: liberati i tre marittimi sequestrati dai pirati

Durante l'operazione, come riferito dalle autorità locali, "un numero non specificato di sospetti pirati sono stati uccisi", mentre almeno uno è stato arrestato

Militari della Marina nigeriana

Mosca - La Marina nigeriana ha salvato i tre marittimi, due russi e un indiano, che erano stati rapiti mentre erano a bordo della draga Ambika il 2 gennaio scorso. Durante l'operazione, come riferito dalle autorità locali, "un numero non specificato di sospetti pirati sono stati uccisi", mentre almeno uno è stato arrestato. Sono in corso ulteriori operazioni per salvare altri marittimi rapiti dai pirati nelle scorse settimane.

©RIPRODUZIONE RISERVATA