Reuben Brothers: completata l'acquisizione della Rbd Armatori

Roma - Rb-Rd Armatori, società controllata da Reuben Brothers in joint venture con le famiglie Rizzo e De Carlini, ha completato l'acquisizione di Rbd Armatori. L'operazione è stata attuata nel contesto di una procedura di concordato fallimentare.

Roma - Rb-Rd Armatori, società controllata da Reuben Brothers in joint venture con le famiglie Rizzo e De Carlini, ha completato l'acquisizione di Rbd Armatori. L'operazione è stata attuata nel contesto di una procedura di concordato fallimentare sotto la supervisione e previa omologa da parte del Tribunale di Torre Annunziata. La proposta concordataria di Rb-Rd è stata considerata da tutte le parti coinvolte, ivi inclusi i creditori e i dipendenti, fanno sapere dalla compagnia, come la miglior soluzione possibile alla vicenda che ha riguardato Rbd Armatori. Rb-Rd ha rilevato la maggior parte della flotta di Rbd: sette porta rinfuse e una nave cisterna. Altre cinque cisterne sono state assegnate a uno dei principali creditori, controllato da Pillarstone. Rb-Rd avrà la sua sede principale nella zona di Napoli e le attività commerciali faranno parte e saranno integrate nella più ampia organizzazione Reuben Brothers.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Argomenti: