Messina (Assarmatori): "Da governo e Recovery Fund grande attenzione per lo shipping"

"Anche per quanto riguarda i 209 miliardi del Recovery Fund, il settore ha avuto grande attenzione: 500 milioni sono stati destinati ai collegamenti con le isole, 1 miliardo e mezzo al rinnovo delle flotte impiegate verso le isole maggiori e le Autostrade del mare"

Roma - "Il governo ha capito le difficoltà del settore. In particolare il Mit avuto attenzione, perché i suoi interventi hanno riconosciuto il trasporto marittimo come infrastruttura essenziale". Lo ha detto il presidente Stefano Messina in apertuta dei lavori del meeting annuale di Assarmatori. I lavori sono stati poi interrotti e rinviati a causa di un problema con la diretta streaming.

"Anche per quanto riguarda i 209 miliardi del Recovery Fund, il settore ha avuto grande attenzione: 500 milioni sono stati destinati ai collegamenti con le isole, 1 miliardo e mezzo al rinnovo delle flotte impiegate verso le isole maggiori e le Autostrade del mare, 1 miiardo e 50 milioni decicati ai porti. Porti che, insieme agli operatori, stanno facendo grandi sforzi per adeguarsi al New Green Deal. Noi armatori, da questo punto di vista, faremo la nostra parte".

©RIPRODUZIONE RISERVATA