Moretto (Confetra): "Prezzi al consumo al rialzo a causa del blocco di Suez"

"C'è preoccupazione da parte degli operatori della logistica per l'aumento di tempi e costi con la rotta alternativa a Sud dell'Africa e l'aggravarsi della penuria di contenitori"

Il canale di Suez bloccato dalla Ever Given

Roma - "C'è preoccupazione da parte degli operatori della logistica per l'aumento di tempi e costi con la rotta alternativa a Sud dell'Africa e l'aggravarsi della penuria di contenitori impiegati sulle navi per tempi più lunghi e bloccati nei porti che si congestioneranno, il tutto con inevitabili aumenti di prezzo al consumo". Lo ha detto all'Agi Silvia Moretto, vicepresidente Confetra (Confederazione dei trasporti e della logistica italiana) in relazione al perdurare del blocco del Canale di Suez.

©RIPRODUZIONE RISERVATA