Moby e Cin, via libera del tribunale di Milano alla procedura concordataria

"Moby s.p.a., dopo aver superato il periodo di emergenza Covid grazie ad un focus sui ricavi e sulla marginalità - osserva il vettore - proseguirà in continuità il suo piano industriale e commerciale”

Milano - "Il Tribunale di Milano con decreto pubblicato in data odierna ha dichiarato Moby s.p.a. ammessa alla procedura concordataria proposta dall'impresa". Lo si legge in una nota della compagnia in merito all'istanza presentata al tribunale che poco dopo si è pronunciato ugualmente su Tirrenia-Cin

"Moby s.p.a., dopo aver superato il periodo di emergenza Covid grazie ad un focus sui ricavi e sulla marginalità - osserva il vettore - proseguirà in continuità il suo piano industriale e commerciale che ha già ottenuto un grande riconoscimento dal mercato in questo avvio di stagione turistica che conferma per la compagnia numeri in crescita". 

©RIPRODUZIONE RISERVATA