Gestione navale: joint venture a Monaco fra Columbia Shipmanagement e Sea World

Mark O’Neil, Presidente e CEO del Gruppo CSM, ha sottolineato come “la nuova joint venture metta insieme due soggetti con la stessa mentalità imprenditoriale”

Mark O'Neil

Monaco – Columbia Shipmanagement (CSM), nel quadro di un piano di espansione delle sue attività in Francia, Italia e nel Principato di Monaco, ha siglato un accordo di joint venture, con Sea World Management (SWM), che a Monaco è radicata da anni. Lo si legge in una nota.

Sulla base dell’intesa è stata costituita una nuova società in joint, denominata Columbia Seaworld Management (CSM Monaco) che, attraverso una piattaforma integrata, fornirà alla clientela servizi marittimi nei settori delle cisterne, delle navi bulker, dei container, delle crociere, MPP, offshore, superyacht, private jet, asset management.

Giovandosi del network di SWM, consolidato nell’area mediterranea, CSM Monaco opererà quindi in stretta collaborazione con il team di management di SWM che verrà affiancato e rafforzato da professionisti di CSM.

“Questa intesa è per noi motivo di grande soddisfazione – ha commentato Roberto Corvetta, Ceo di SWM – e il risultato tangibile di tanti anni di duro lavoro”. “Siamo orgogliosi – ha proseguito – di essere diventati partner di un Gruppo così importante, e ci impegneremo utilizzando tutte le nostre energie e il nostro bagaglio di esperienze per garantire il successo alla nuova iniziativa, che, ne sono certo, ci consentirà di espandere il nostro mercato e di garantire effetti positivi a tutti i nostri clienti”.

Roberto Corvetta

Il gruppo Columbia vanta anche una significativa esperienza nel settore del “leisure” attraverso la sua Columbia Blue operation che offre il servizio più completo nel settore marittimo per le crociere, le spedizioni e il mercato yacht, insieme con servizi di management per jet aviation. Fornisce anche servizi alberghieri, igienici, di formazione e di equipaggio.

Augurando buon lavoro alla nuova partnership, Mark O’Neil, Presidente e CEO del Gruppo CSM, ha sottolineato come “la nuova joint venture metta insieme due soggetti con la stessa mentalità imprenditoriale, che si prefiggono l’obiettivo di garantire risultati economici e finanziari di successo ai maggiori soggetti che operano in questo importante mercato europeo”.

“CSM Monaco – ha aggiunto – metterà a disposizione l’intera gamma di servizi marittimi integrati, logistica, catering, management per jet privati, progetti speciali di management nel settore leisure, nonché management di eventi a disposizione dei clienti esistenti e dei clienti futuri in Francia, Italia e Monaco, ottimizzando l’eccellente network di cui Sea World Management dispone in quest’area. CSM Monaco, combinando le rispettive professionalità ed esperienze, è in grado di realizzare in questo mercato importanti economie di scala ad alti livelli di efficienza”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA