Addio a Riccardo Cosulich, portò al successo la Lcc

È mancato a 71 anni Riccardo Cosulich, amministratore delegato del Laboratorio Chimico e Merceologico Cosulich. Ingegnere chimico, Cosulich era una figura conosciuta non solo nel mondo dell’imprenditoria

Riccardo Cosulich con il figlio

Genova - È mancato a 71 anni Riccardo Cosulich, amministratore delegato del Laboratorio Chimico e Merceologico Cosulich. Ingegnere chimico, Cosulich era una figura conosciuta non solo nel mondo dell’imprenditoria. Nel 1952 Giorgio Cosulich, figlio di Arturo, aveva fondato il primo laboratorio chimico privato Cosulich Chemical Laboratory al servizio del porto di Genova, svolgendo controlli qualitativi sui carichi chimici e petrolchimici trasportati via mare. Nel 1973 entrò in azienda Riccardo Cosulich, figlio di Giorgio che, consolidando le attività storiche del laboratorio, ampliò i servizi. Oggi Lcc fa parte del gruppo internazionale Charles Taylor dopo la cessione avvenuta ormai due anni fa.

©RIPRODUZIONE RISERVATA