Incidente mortale sul colosso Offshore

Genova - Un marittimo ha perso la vita nel viaggio della Petrobras 70 dalla Cina al Brasile. La nuova enorme unità è caricata sulla heavy lift di Boskalis

Genova - Erano a bordo della "Petrobras 70", il nuovo colosso offshore ultimato recentemente dai cantieri cinesi, i cinque marinai rimasti feriti durante la traversata dal Far East al Brasile. L’unità in questi giorni viene trasportata in Brasile dopo il completamento dalla nave heavy lift “Boka Vanguard” di Boskalis. Un marittimo risulta invece morto in seguito alle ferite riportate nell’incidente. La dinamica rimane però ancora tutta da chiarire, ma l'incidente si è verificato al largo delle coste del Sud Africa. I cinque feriti - uno è gravissimo - sono stati evacuati in elicottero dal servizio emergenze del Sud Africa, mentre la nave aveva sospeso il viaggio.

©RIPRODUZIONE RISERVATA