Noleggio yacht, scoperta evasione fiscale da 1,6 milioni di euro

L'analisi della documentazione e delle informazioni raccolte dall'Agenzia delle dogane ha portato a scoprire una serie di società italiane e straniere ugualmente "missing trader" legate alla ditta controllata.

Venezia - Nell'ambito delle attività di contrasto alle frodi intracomunitarie, i funzionari dell'Agenzia delle Dogane di Padova hanno accertato un'evasione Iva di una società della provincia di 1.678.000 euro. La società in questione, inesistente nel domicilio fiscale che aveva dichiarato e il cui legale rappresentante è risultato irreperibile, proponeva il noleggio senza equipaggio di imbarcazioni da diporto.

L'analisi della documentazione e delle informazioni raccolte dall'Agenzia delle dogane ha portato a scoprire una serie di società italiane e straniere ugualmente "missing trader" legate alla ditta controllata. I titolari delle società italiane coinvolte sono stati denunciati all'autorità giudiziaria e sono state immediatamente avviate le attività di recupero delle imposte evase.

©RIPRODUZIONE RISERVATA