Authority unica della Sardegna, Massidda fa ricorso contro la nomina di Deiana

Cagliari - L’ex presidente dell’Autorità portuale di Cagliari ed ex senatore di Forza Italia, ha presentato ricorso contro la nomina dell’ex assessore ai Trasporti della giunta Pigliaru.

panorama

Cagliari - L’ex presidente dell’Autorità portuale di Cagliari ed ex senatore di Forza Italia, Piergiorgio Massidda, ha presentato ricorso contro la nomina dell’ex assessore ai Trasporti della giunta Pigliaru, Massimo Deiana, alla presidenza della Autorità di Sistema portuale del Mare di Sardegna. «In queste settimane ho inutilmente chiesto all’Autorità nazionale anti-corruzione il pronunciamento formale sulla legittimità della nomina che - sostiene Massidda - contrasta con l’impianto della legge Severino in base alla quale i politici come il professor Deiana non potrebbero passare da un incarico pubblico ad un altro ente senza far passare un periodo di “raffreddamento” di almeno due anni. Questo - afferma l’ex senatore - è stato fatto valere per moltissimi casi in Sardegna come in tutta Italia. La legge mi pare dunque chiarissima e non interpretabile».

©RIPRODUZIONE RISERVATA