Cina: Guangxi, cresce il trasporto merci con l'Europa. Aumentano i viaggi ferroviari nel periodo gennaio-luglio

La regione autonoma del Guangxi Zhuang nella Cina meridionale ha registrato un aumento dei viaggi del treno merci Cina-Europa nei primi sette mesi di quest'anno. È quanto emerge dai dati doganali di Nanning.

Genova - La regione autonoma del Guangxi Zhuang nella Cina meridionale ha registrato un aumento dei viaggi dei treni merci Cina-Europa nei primi sette mesi di quest'anno. È quanto emerge dai dati doganali di Nanning.

Nel periodo gennaio-luglio sono stati 400 i convogli per la tratta Cina-Europa a transitare sia in entrata che in uscita dal porto regionale di Pingxiang, al confine con il Vietnam, segnando un aumento del 80,2% anno su anno. Il totale delle merci trasportate dal servizio del treno merci Cina-Europa ammonta a 12.286 Teu, una cifra tre volte superiore a quella dello stesso periodo del 2020.

La provincia finora ha avviato 10 itinerari per la tratta ferroviaria Cina-Europa, con una crescente varietà di merci importate ed esportate, ha reso noto Li Donghui insieme a una società internazionale di logistica ferroviaria basata a Nanning.

©RIPRODUZIONE RISERVATA