L'emendamento

"No alla gestione del telepedaggio gestito dai concessionari"

Roma - Unatras, l’unione delle associazioni più rappresentative dell’autotrasporto, con il suo presidente Amedeo Genedani, accoglie con favore l’indicazione che il parlamento ha dato al governo di prevedere un divieto esplicito

Il caso

Suez: accordo per liberare il super-cargo che bloccò il canale

L'Autorita' del Canale di Suez (SCA) ha annunciato un accordo per liberare mercoledì prossimo la gigantesca nave portacontainer "Ever Given", trattenuta da quando ha bloccato quella corsia cruciale per il commercio internazionale alla fine di marzo.

Dibattito

Sistema portuale in asfissia? La risposta di Maresca a Macii / IL CASO

"Il discorso di Draghi sulla spesa buona non credo sia stato capito. È ovvio che usare risorse per la spesa corrente è spesa cattivissima. E questo, diciamolo, avviene oggi persino più di prima con la scusa della pandemia, tanto pagheranno le future generazioni ( altro che Next Generation!). Ma anche la spesa per le infrastrutture non è affatto detto sia buona”

Il documento

Ciclone Antitrust: "Via i divieti di autoproduzione e di cumulo di più concessioni"

“Negli ultimi decenni - si legge - lo sviluppo tecnologico e la crescita della domanda mondiale hanno determinato una crescita significativa della dimensione delle navi portacontainer, consentendo una riduzione dei costi di trasporto delle merci e del relativo impatto ambientale, data la maggiore efficienza energetica delle grandi navi"

Il caso

Russia, progetti per nuove centrali nucleari nell’Artico

La zona mineraria di Baimskaya è collocata nell’area di Bilibino, nella parte occidentale del Chukotka, e include alcuni tra i più importanti depositi di minerali e metalli nel Paese. Sempre in questa zona si trova anche l’impianto nucleare di Bilibino, attivo dal 1974 e che verrà dismesso nel 2025

Porto

Genova, Signorini: "Nel 2022 apriremo i cantieri della nuova diga"

"L'Autorità di sistema portuale conferma la volontà di proseguire con la realizzazione dell'opera perché pensiamo che sia l'unico modo per mantenere i traffici attuali, per accoglierne di nuovi, per aumentare l'occupazione e innalzare gli standard di sicurezza"