Più vicino il tunnel tra Danimarca e Germania

Amburgo - Via al progetto per collegare i due Paesi del Nord con la galleria ferro-strada più grande del mondo.

di ELISA GOSTI

Amburgo - La realizzazione del tunnel del Fehmarnbelt è sempre più vicina. Il tunnel è stato progettato per collegare l’isola danese di Lolland con l’isola tedesca di Fermarn, già connessa con un ponte alla terraferma tedesca. La prima approvazione del progetto – da parte dei due governi interessati - risale al 2007. L’accordo prevedeva la realizzazione di un collegamento fisso che non rendesse necessario l’utilizzo del traghetto per congiungere le sue isole, diminuendo significativamente i tempi di percorrenza. Dopo undici anni da quel momento, alla fine del 2018, il Ministero dei Trasporti dello Schleswig-Holstein ha annunciato che il piano di approvazione del tunnel del Fehmarnbelt sarà siglato in tempi brevi.

Secondo quanto previsto dalla legislazione tedesca, la Femern A/S – l’azienda danese fondata nel 2009 e incaricata della realizzazione del tunnel – dispone di 14 giorni di tempo per rivedere il progetto prima della firma e durante questo arco di tempo possono essere apportate solo modifiche di lieve entità.
Acquista una copia digitale dell’Avvisatore Marittimo per continuare la lettura

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Argomenti: