Da Alibaba mezzo milione di mascherine per l'Italia

Milano - La Fondazione Alibaba e la Fondazione Jack Ma hanno donato oltre due milioni di maschere e altre forniture mediche, come i dispositivi per i test per sostenere l'Europa durante l'emergenza sanitaria covid-19. La prima spedizione, fanno sapere da Alibaba, è arrivata presso lo snodo logistico Alibaba press l'aeroporto di Liegi

Milano - La Fondazione Alibaba e la Fondazione Jack Ma hanno donato oltre due milioni di maschere e altre forniture mediche, come i dispositivi per i test per sostenere l'Europa durante l'emergenza sanitaria covid-19. La prima spedizione, fanno sapere da Alibaba, è arrivata presso lo snodo logistico Alibaba press l'aeroporto di Liegi, in Belgio, la sera del 13 marzo per un'ulteriore distribuzione in tutta Europa. Il volo conteneva mezzo milione di maschere, che saranno spedite in Italia: «Quello che stiamo vedendo con l'eWtp (Electronic World Trade Platform) a Liegi è molto più che la cooperazione tra un'azienda e un centro logistico di eccellenza. Questo hub e le connessioni che vi fluiscono sono diventati un'ancora vitale che convoglia le forniture necessarie a coloro che affrontano il coronavirus in Europa e in Cina» dichiara Willy Borsus, vice presidente della Vallonia.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Argomenti: