Interporto di Bologna, arriva il distributore di Gnl

Bologna - In partenza entro la fine di ottobre i lavori di ampliamento del distributore carburanti all'Interporto di Bologna, che prevedono lo spostamento di una strada laterale per permettere l'entrata in esercizio di una stazione di rifornimento di gas naturale liquefatto

Bologna - In partenza entro la fine di ottobre i lavori di ampliamento del distributore carburanti all'Interporto di Bologna, che prevedono lo spostamento di una strada laterale per permettere l'entrata in esercizio di una stazione di rifornimento di gas naturale liquefatto. Così come il gas petrolio liquefatto, il Gnl è una fonte energetica a minore impatto ambientale rispetto anche al gas naturale, perché produce emissioni di anidride carbonica inferiori rispetto alla stragrande maggioranza dei combustibili fossili. Con la messa a disposizione di carburante a basso impatto ai mezzi che circolano quotidianamente nell'infrastruttura, Interporto Bologna aggiunge un ulteriore intervento finalizzato a favorire la riduzione del proprio impatto sull'ambiente circostante.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Argomenti: