Sono circa duecento i camion ancora bloccati nel Kent

Un lungo convoglio di migliaia di mezzi pesanti si era formato nei giorni scorsi dopo lo stop agli arrivi dalla Gran Bretagna imposto dalle autorità francesi a causa della variante inglese del coronavirus e poi revocato.

Londra - Sono circa 200 i camion ancora bloccati nel Kent, in Inghilterra, nonostante le autorità britanniche abbiano inviato centinaia di operatori sanitari e decine di migliaia di test per permettere agli autisti che risultano negativi di entrare in Francia. Secondo i media locali, al momento ci sono 180 tir in coda sull'autostrada M20 fuori dall'Eurotunnel e altri 15 fermi nel grande parcheggio dell'aeroporto di Manston, dove gli autisti vengono sottoposti a tampone prima di dirigersi verso Dover.

Un lungo convoglio di migliaia di mezzi pesanti si era formato nei giorni scorsi dopo lo stop agli arrivi dalla Gran Bretagna imposto dalle autorità francesi a causa della variante inglese del coronavirus e poi revocato.

©RIPRODUZIONE RISERVATA