In evidenza
Sezioni
Shipping
Transport
Blog

LetExpo chiude a 50 mila visitatori

Verona - “Si è chiusa con uno straordinario successo la prima edizione di LetExpo, l’evento fieristico dedicato a trasporti e logistica sostenibili che abbiamo promosso come Alis insieme a Veronafiere". Così il presidente dell'Alis, Guido Grimaldi

2 minuti di lettura
(ansa)

Verona - “Si è chiusa con uno straordinario successo la prima edizione di LetExpo, l’evento fieristico dedicato a trasporti e logistica sostenibili che abbiamo promosso come Alis insieme a Veronafiere. Siamo soddisfatti e orgogliosi del lavoro svolto e dei risultati raggiunti, testimoniati anche da un importante bilancio conclusivo delle quattro intense giornate vissute a Verona: 205 espositori, circa 50 mila visitatori, 100 momenti di confronto tra conferenze, interviste, seminari  e iniziative sociali, 250 relatori provenienti da tutta Europa, tra i quali cinque ministri, quattro tra viceministri e sottosegretari, tre capi dei partiti di maggioranza, due presidenti di Regione, un vicepresidente della Camera, otto tra parlamentari italiani ed europei, oltre a numerosissimi imprenditori, presidenti delle Autorità di sistema portuale e rappresentanti di importanti associazioni italiane e internazionali e di autorevoli centri di formazione e ricerca. Non possiamo inoltre dimenticare il valore aggiunto prodotto dagli oltre 1.000 studenti provenienti dai 20 enti di formazione di tutta Italia - tra scuole, istituti tecnici e Università - presenti a LetExpo e sicuramente dal progetto di Alis per il sociale, che insieme alla Comunità Lautari, alla Fondazione Santobono Pausilipon e all’associazione Un calcio per Tutti, ha portato per la prima volta in una fiera iniziative e attività estremamente importanti legate all’inclusione sociale, alla solidarietà, allo sport, e in generale a quella sostenibilità sociale che per noi è fondamentale": con queste parole il presidente dell'Alis, Guido Grimaldi, commenta la prima edizione di LetExpo, che si è svolta dal 16 al 19 marzo al polo fieristico di Verona. "La collaborazione tra Veronafiere e l'Alis ha dato prova di essere vincente - aggiunge il direttore generale di Veronafiere Giovanni Mantovani - e di aver proposto un nuovo formato innovativo anche per il settore fieristico. Sicuramente in questo ha fortemente contribuito la logistica come comparto trasversale tra le varie filiere e come pilastro fondamentale del Piano nazionale di Recupero e resilienza anche nella direzione della sostenibilità. Il grande successo di LetExpo di quest’anno porta a ulteriori e costruttive riflessioni per una seconda edizione ancora più ampia e ricca, che vedrà anche un allargamento delle categorie merceologiche coinvolte e legate a logistica verde, confezionamento ecosostenibile e commercio digitale”. “Non avremmo potuto raggiungere numeri del genere se non ci fosse stata la grandissima fiducia che tutti i soci e gli espositori hanno riposto in noi e nel progetto di LetExpo, così come se non ci fossero stati l’impegno e la professionalità di tutta la nostra squadra e di Veronafiere. A tutti loro - conclude Grimaldi -, così come agli autorevoli relatori e moderatori e ai 50 mila visitatori, va il mio più sentito ringraziamento per aver reso possibile tutto ciò. Diamo quindi appuntamento a tutti al 2023 per la seconda edizione di LetExpo”.

I commenti dei lettori