Tunisia, rinasce il progetto Enfidha

Genova - Il governo di Tunisi rilancia il progetto di un grande porto per i contenitori, che potrebbe fare concorrenza agli scali di trasbordo del Mediterraneo occidentale

di Alberto Ghiara

Genova - Il governo di Tunisi rilancia il progetto di un grande porto per i contenitori, che potrebbe fare concorrenza agli scali di trasbordo del Mediterraneo occidentale.

Lo scorso 4 febbraio, Chokri Amiri, presidente e direttore generale della Società del porto di Enfidha che fa capo al ministero tunisino dei Trasporti, ha annunciato il lancio di una consultazione che porterà, entro il settembre 2020, all’avvio della prima fase del progetto di un porto in acque profonde proprio a Enfidha. E’ un progetto che era già stato annunciato negli anni passati, ma che sembrava ormai abbandonato. Invece per la Tunisia è arrivato il momento di concretizzarlo.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Argomenti: