Fiere internazionali, Breakbulk Europe rinviata al 29 settembre

“Sappiamo che il nostro è l'evento più importante per l'industria del breakbulk e del project cargo e vogliamo essere sicuri che i nostri clienti possano incontrarsi in un ambiente sicuro"

Brema - Breakbulk Europe, il più grande evento al mondo per il project cargo e breakbulk, è stato rinviato a settembre alla luce della pandemia globale di coronavirus. L'evento si svolgerà alla Fiera di Brema a Brema, in Germania, dal 29 settembre al 1° ottobre 2020. "Abbiamo monitorato attentamente l'impatto del Covid-19 non solo in Germania ma in tutto il mondo, e abbiamo deciso di spostare l'evento a settembre per garantire la sicurezza dei nostri clienti", ha dichiarato Nick Davison, Portfolio Director di Breakbulk.
“Sappiamo che il nostro è l'evento più importante per l'industria del breakbulk e del project cargo e vogliamo essere sicuri che i nostri clienti possano incontrarsi in un ambiente sicuro. La pandemia ha avuto un impatto significativo sulla catena di fornitura globale: la fiera offrirà ai leader l'opportunità di discutere il modo migliore per andare avanti”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA