Confindustria Genova, Costa guiderà la sezione terminalisti

Aveva già guidato i terminalisti genovesi dal 2009 al 2015, quando aveva passato il testimone a Gilberto Danesi, presidente Psa Italia, che oggi glielo restituisce

Genova - Beppe Costa è il nuovo presidente della sezione terminalisti di Confindustria Genova. L'imprenditore, presidente e ad di Costa Edutainment che gestisce in Italia 11 strutture tra acquari, parchi tematici e acquatici, musei e terminalista nel porto di Genova con Saar, è stato eletto oggi. Aveva già guidato i terminalisti genovesi dal 2009 al 2015, quando aveva passato il testimone a Gilberto Danesi, presidente Psa Italia, che oggi glielo restituisce. Il mandato è per i prossimi due anni, rieleggibile per altri due. Il primo nodo da sciogliere è quello del caos autostrade: Costa poi sottolinea il peso dell'attività dei terminalisti sull'economia cittadina e lancia un appello all'unità. «Vorrei ricordare quanto sono importanti per il porto di Genova e per la città: parliamo di occupati e investimenti - dice -. È importante lavorare su nodi fondamentali e trovare soluzioni alle infrastrutture». Alla guida della sezione terminal operators di Confindustria Genova Costa sarà affiancato dal vicepresidente Alberto Casali di Psa Genova Pra'.

©RIPRODUZIONE RISERVATA