Paesi Bassi, record di contagiati. A Rotterdam il primato dei test positivi

La zona più colpita è quella di Rotterdam-Rijnmond, con 763 casi, seguita da quella di Amsterdam-Amstelland con 735. I morti nelle ultime 24 ore sono stati 24, per un totale di circa 6.600, comunica l'istituto, citato dal quotidiano De Telegraaf.

Amsterdam - I Paesi Bassi segnano il record nazionale per nuovi contagi da coronavirus, con 6.504 casi in 24 ore, superando anche per la prima volta la soglia dei 6.000 che aveva sfiorato nei giorni scorsi. Ieri l'Istituto Nazionale per la Salute Pubblica e l'Ambiente (Rivm) dell'Aja aveva infatti segnato 5.979 casi positivi ai test, portando il totale dell'ultima settimana a circa 36.000, per un totale di circa 168.000 contagiati dall'inizio dell'epidemia di Covid-19. La zona più colpita è quella di Rotterdam-Rijnmond, con 763 casi, seguita da quella di Amsterdam-Amstelland con 735. I morti nelle ultime 24 ore sono stati 24, per un totale di circa 6.600, comunica l'istituto, citato dal quotidiano De Telegraaf.

©RIPRODUZIONE RISERVATA