Finsea pronta a nuovi investimenti

Negri: "Li annunceremo a breve"

Genova - Perché abbiamo lasciato il terminalismo? "Per essere un gruppo più indipendente, per avere maggiore libertà. Noi siamo stati i precursori in Italia, ma oggi il settore vede l'ingresso di player sempre più grandi, e c'è una richiesta sempre maggiore di investimenti a fronte di marginalità sempre più basse". Così Aldo Negri, manager del gruppo Finsea."Stiamo lavorando a ulteriori diversificazioni che spero potremo presto annunciare".

 

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA