Cresce il traffico container nei principali porti cinesi

Il tasso di crescita della movimentazione dei container nei porti di Shenzhen e Guangzhou ha superato il 20%, mentre il dato relativo allo scalo di Qingdao ha superato il 15%.

Shanghai - I principali porti della Cina hanno registrato a fine febbraio una lieve crescita della movimentazione dei container, come mostrano i dati divulgati dalla China Ports & Harbors Association. Dal 21 al 28 febbraio, secondo l'associazione di categoria cinese, il volume dei container movimentati nei primi otto scali del Paese è aumentato dell'1,6% su base annua.

Il tasso di crescita della movimentazione dei container nei porti di Shenzhen e Guangzhou ha superato il 20%, mentre il dato relativo allo scalo di Qingdao ha superato il 15%. La crescita della movimentazione dei container per il commercio estero segue la rapida espansione delle esportazioni cinesi. Il Paese ha infatti registrato un aumento delle esportazioni del 4% lo scorso anno, riuscendo a superare le sfide economiche e commerciali emerse a livello globale.

©RIPRODUZIONE RISERVATA