Decreto sostegni, approvati aiuti al trasporto marittimo

"L'emendamento approvato è di aiuto nel contrastare la crisi in atto nel comparto del trasporto marittimo, in particolare nel settore della movimentazione dei container e nelle attività del trasbordo di merci"

Il terminal container del porto di Gioia Tauro

Roma - "È riconosciuta ai lavoratori in esubero un'indennità di importo a un ventiseiesimo del trattamento massimo mensile di integrazione salariale straordinario, nei porti nei quali almeno l'80% della movimentazione merci contaneinerizzate avviene o sia avvenuta negli ultimi cinque anni in modalità transhipment, si sia realizzata una sensibile diminuzione del traffico rotabile e passeggeri e, infine, persistano stati di crisi aziendali o cessazioni della attività terminalistische e delle imprese portuali". È questo il contenuto di un emendamento di Italia Viva, a firma Cucca, Faraone, Conzatti e Marino, approvato al Decreto sostegni. Lo riporta una nota.

"L'emendamento approvato è di aiuto nel contrastare la crisi in atto nel comparto del trasporto marittimo, in particolare nel settore della movimentazione dei container e nelle attività del trasbordo di merci", commenta il senatore di Italia Viva Giuseppe Luigi Cucca.

 

 

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA