Bellanova: “I porti di Bari e Brindisi capaci di attirare investimenti e creare lavoro”

"Abbiamo al nostro fianco un'alleata forte e competente che, siamo certi, non farà mancare il proprio sostegno alle istanze dei porti e delle aree retroportuali che fanno capo alla nostra Autorità", ha detto Ugo Patroni Griffi a conclusione della visita

Teresa Bellanova

Brindisi - "Il nostro Paese ha chilometri di costa, ma deve scoprire il valore del mare". Così la viceministra alle Infrastrutture e alla mobilità sostenibile, Teresa Bellanova, oggi in visita istituzionale a Brindisi e a Bari, per conoscere le due realtà portuali. "Questa visita si inserisce nel piano che mi sono data quando ho ricevuto la delega: ho scelto di esercitarla partendo da incontri e visite dirette", ha spiegato Bellanova incontrando il presidente dell'Autorità di sistema portuale del mare Adriatico meridionale, Ugo Patroni Griffi. "Ci troviamo di fronte ad un'Autorità di sistema in grado di attrarre investimenti: questo significa capacità di progettazione e infrastrutturare il territorio e dare alle imprese la possibilità di rendere più attrattivi i loro siti e generare, quindi, posti di lavoro di elevate professionalità", ha concluso la viceministra.

"Abbiamo al nostro fianco un'alleata forte e competente che, siamo certi, non farà mancare il proprio sostegno alle istanze dei porti e delle aree retroportuali che fanno capo alla nostra Autorità", ha detto Patroni Griffi a conclusione della visita.

©RIPRODUZIONE RISERVATA