Piombino, mezzi in partenza al top da 15 anni

Piombino - Un fine settimana da primato, quello immediatamente precedente il week-end di Ferragosto, per il porto di Piombino. Tra venerdì e domenica lo scalo marittimo ha registrato il transito di 96 mila passeggeri, di cui 43 mila in arrivo e 56 mila in partenza. Quasi 33 mila le autovetture al seguito, di cui 18 mila in partenza e 13 mila in arrivo

Piombino - Un fine settimana da primato, quello immediatamente precedente il week-end di Ferragosto, per il porto di Piombino. Tra venerdì e domenica lo scalo marittimo ha registrato il transito di 96 mila passeggeri, di cui 43 mila in arrivo e 56 mila in partenza. Quasi 33 mila le autovetture al seguito, di cui 18 mila in partenza e 13 mila in arrivo.

Il porto è sempre di più un punto di riferimento per i collegamenti con le Isole, in particolare con l'Elba e la Sardegna. Nonostante l'afflusso ingente di persone e veicoli, l'Autorità di sistema portuale del Mar Tirreno Settentrionale ha garantito la regolarità delle operazioni. Diverse criticità nella gestione dei flussi di veicoli sono state riscontrate nella giornata di sabato, quando dal porto sono transitati 8.300 veicoli in entrata e 6.100 veicoli in uscita. Per quanto concerne il numero dei mezzi in partenza, si tratta della punta massima mai raggiunta negli ultimi 15 anni.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Argomenti: