Navi e terminal di CMA CGM diventano set per James Bond / VIDEO

CMA CGM ha messo a disposizione le navi portacontainer Fort Saint Georges da 2.200 teu e Fort de France da 3.500 teu

Marsiglia – Per il 25° film della serie James Bond, No Time to Die, il regista Cary Joji Fukunaga ha ottenuto l'accesso a due navi portacontainer e un terminal portuale in Giamaica messi a disposizione da CMA CGM. In cambio della diffusione del logo CMA CGM nella sequenza, Fukunaga ha avuto modo di filmare un aereo in volo sotto due gru di banchina.

James Bond sbarca in banchina: lo spettacolare volo sotto le gru del porto

CMA CGM ha messo a disposizione le navi portacontainer Fort Saint Georges da 2.200 teu e Fort de France da 3.500 teu. Il set ha richiesto anche 1.000 container e la partecipazione di una dozzina di membri dell'equipaggio.

©RIPRODUZIONE RISERVATA