Il ministro Giovannini al Forum dello Shipping. Appuntamento a Genova il 14 dicembre: ecco come iscriversi

Tra i relatori Stefano Messina, Mario Mattioli, Rodolfo Giampieri, Pasqualino Monti, Paolo Signorini, Mario Sommariva, Luigi Merlo, Alessandro Santi, Nereo Marcucci, Davide Falteri

La sesta edizione del Forum dello Shipping

Genova – “Dal Green Deal al PNRR: la logistica motore della ripresa”: sono aperte le iscrizioni all’ottava edizione del Forum “Shipping and Intermodal Transport”, in programma il prossimo 14 dicembre all’Acquario di Genova.

L’evento si svolgerà sia in presenza (Green pass obbligatorio e capacità dell’auditorium ridotta) sia in streaming, per consentire a tutti di seguire i lavori. Aprirà i lavori il ministro Enrico Giovannini.

Due le sessioni di lavoro. La prima è intitolata “E’ tempo di cambiare: la nuova era dei porti / Così l’Europa e il mercato obbligano a ripensare la portualità italiana”. Moderatori: Gian Enzo Duci, professore Università degli Studi di Genova e Simone Gallotti, giornalista Il Secolo XIX. Panelist: Paolo Emilio Signorini, Presidente dell'Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale; Pasqualino Monti, Presidente dell'Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sicilia Occidentale; Mario Sommariva, Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale; Rodolfo Giampieri, Presidente Assoporti; Fulvio Lino Di Blasio, Presidente dell'Autorità di Sistema Portuale del Mar Adriatico Settentrionale.

La seconda “I mesi della ripartenza: il ruolo dello shipping / Superare la pandemia investendo sui trasporti: missione possibile?”. Moderatore: Paolo Moretti, CEO Rina Services. Panelist: Alessandro Albertini, presidente ANAMA; Stefano Messina, presidente Assarmatori; Luigi Merlo, presidente Federlogistica; Nereo Marcucci, Confetra; Alessandro Santi, presidente Federagenti; Mario Mattioli, presidente di Confitarma.

Le sessioni saranno introdotte da Luca Ubaldeschi, direttore del Secolo XIX, e dai saluti di Giovanni Toti, presidente della Regione Liguria.

La partecipazione all’evento è gratuita fino a esaurimento posti. L’iscrizione, sia per un posto in sala sia per l’accesso allo streaming, è obbligatoria a questo indirizzo.

©RIPRODUZIONE RISERVATA