Cold ironing, tutto quello che c'è da sapere / FOCUS

Il cold ironing diventa realtà anche in Italia, con la Liguria capofila. Ma senza tariffa e incentivi rischia di rimanere inutilizzato

di Alberto Quarati

Genova - Mercoledì il ministero delle Infrastrutture ha annunciato una semplificazione delle procedure burocratiche per approvare l’elettrificazione di banchina, o cold ironing, opera finanziata dal governo con 700 milioni di euro destinati ai porti italiani. Genova e Savona sono i due porti capofila in Italia di questa tecnologia, con impianti già installati alle Riparazioni navali, al terminal di Pra’, a Vado.

CONTINUA

©RIPRODUZIONE RISERVATA