Circa 20 mila addetti

Rinnovato il contratto porti

Roma - “Si è concluso in tarda serata il percorso di rinnovo del contratto collettivo nazionale dei lavoratori dei porti che avrà validità dal 1° gennaio 2021 sino al 31 dicembre 2023”. Ne danno notizia i segretari generali di Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti Stefano Malorgio, Salvatore Pellecchia e Claudio Tarlazzi

Sciopero

Scontro terminalisti-Adsp, il porto di Genova su ferma il 5 marzo

I delegati del porto di Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti hanno deciso la linea dura dopo la lettera di "diffida e messa in mora" mostrata (non consegnata ufficialmente) dai terminalisti genovesi di Confindustria al presidente dell'Autorità di sistema portuale del Mar ligure occidentale

«Troppo costosa per ospitare delle attività»

Diga foranea, no all’idea della piattaforma

Genova - Non c’è traccia, in nessuna delle tre ipotesi di diga foranea del porto di Genova che l’Autorità portuale ha illustrato alla città in quest’ultimo mese e mezzo, di un’idea che fino a poco tempo fa sembrava irrinunciabile

Stazione marittima

Il Palacrociere di Savona ospita il "Silver Vaccine Day”

Il secondo terminal del Palacrociere continuerà ad essere utilizzato anche per le fasi successive della campagna vaccinale, che coinvolgerà progressivamente altre fasce della popolazione, diventando uno dei punti fissi di somministrazione attivati dall’ASL 2 Savonese.

Shipping 4.0

Autotrasporto, a breve pronta la app per il porto di Genova

Genova - “A breve sarà pronto un sistema di app nel porto di Genova per cui l’autotrasportatore non dovrà mai scendere dalla cabina: entrerà nel terminal e uscirà senza dover interagire fisicamente con nessuno, perché tutto il flusso dei documenti sarà digitalizzato", ha spiegato Marco Sanguineri alla conferenza a Genova su “Shipping 4.0"

L'analisi della settimana

Dai terminal crociere alle Zsl: come si muovono i porti italiani / FOCUS

Zeno D’Agostino è stato nominato dalla ministra Paola De Micheli amministratore unico di Ram, la società pubblica delle Autostrade del Mare. Un assist per D’Agostino arriva adesso dal presidente di Assoporti, Daniele Rossi, che in un’intervista all’house organ del porto di Livorno, “Port News”, auspica il trasferimento di competenze digitali da Uirnet

Infrastrutture

L’India punta a privatizzare entro l’anno sette porti

La privatizzazione dei porti non è un argomento inconsueto a Nuova Delhi. Già nel 2015 infatti erano stati avviati in India confronti tra gli addetti ai lavori per una profonda riforma dei porti che prevedesse la possibilità di privatizzare i terminal fino ad allora gestiti da Autorità portuali direttamente dipendenti dal governo.

Statistiche

Civitavecchia, nel 2020 traffici -22,9%

Fiumicino - Quasi azzerato il traffico crocieristico, dimezzato il numero dei passeggeri delle autostrade del mare. Tonnellaggio totale dei tre porti in rosso per 3,3 milioni di tonnellate (-22,9%). Sono i numeri dei Porti di Roma e del Lazio relativi al 2020, l'anno della pandemia presentati dal neo presidente dell'Autorità di sistema portuale del Mar Tirreno Centro Settentrionale (Civitavecchia - Fiumicino - Gaeta), Pino Musolino

I dragaggi per l'arrivo delle World Class di Msc

Genova Ponte dei Mille, i giudici fermano i lavori

Genova - L’obiettivo resta quello fissato da tempo: mettere Ponte dei Mille in condizione di accogliere, nel 2022, la Msc "World Europa", la prima nave da crociera “world class” della compagnia. Un gigante del mare, che il porto genovese potrà ospitare - coronavirus permettendo - solo dopo una serie di dragaggi dei fondali, per consentire l’ingresso di scafi con pescaggio maggiore

Il dato 2020

Porti di Genova e Savona, il Covid colpisce (ma non troppo) i traffici

“Tale riduzione – spiega l’Authority portuale - seppure con alcune diversificazioni, ha coinvolto tutte le tipologie di traffico, dai container (-4,9%), al traffico convenzionale (-13,5%), fino alle rinfuse solide che chiudono l’anno con una contrazione del 30,5%".

Opere

Genova, prime demolizioni per fare spazio al nuovo waterfront / VIDEO

La nuova arena sarà polifunzionale e modellabile per cambiare configurazione e ospitare, ad esempio, grandi eventi e grandi concerti. Attorno all’area ci sarà anche spazio per un «distretto commerciale tematico» dedicato allo sport, al turismo, alla produzione locale e alla nautica.

Porto di Genova

Compagnia Unica, giovedì l'assemblea per scommettere sul futuro

Genova - Il porto non è solo lavoro ma soprattutto mercato e competizione. Tuttavia se giovedì prossimo l’assemblea dei soci della Culmv boccerà il bilancio e farà a brandelli il piano di ristrutturazione finanziaria e organizzativa varato dai vertici di San Benigno Genova ripiomberà nel buio di una capitale ai margini dell’impero del business

La statistica

Porto di Pra', migliora ancora la sicurezza al Psa Terminal

Genova - Per tutto il 2020, il numero di incidenti al terminal Psa Genova Pra' è stato il più basso di sempre. L'indice Ltif , un parametro comunemente utilizzato per misurare l'andamento degli incidenti, si è attestato a 6,5 con una diminuzione del 46% rispetto al 2019

Notizie dai porti

Civitavecchia vuole triplicare, Gioia Tauro apre ai cantieri

Civitavecchia - Il porto di Civitavecchia aumenterà la propria capacità di traffici contenitori da 200 mila a 700 mila teu. È la previsione del Piano della Regione Lazio che destina 7,6 miliardi di euro al settore dei trasporti nel medio (2025-2030) e nel lungo (2040) periodo. Al sistema portuale è destinata l’erogazione di 1,1 miliardi per la riqualificazione delle banchine e dei binari ferroviari interni al porto

Grandi opere

Nuova diga di Genova, Messina propone il doppio ingresso a levante e ponente

"Con le due bocche le navi potrebbero entrare da ponente fare l'accosto ai terminal e uscire da levante senza dover fare l'evoluzione completa che richiede l'ingresso da levante: quindi meno tempo per la manovra, meno soldi per piloti e rimorchiatori e soprattutto impegni per meno tempo lo specchio acqueo"

Il Covid congela le scadenze

Genova, concessioni prorogate

Genova - Sono prorogate, su decisione dall’Autorità di sistema portuale di Genova e Savona, gran parte delle concessioni portuali in scadenza a fine 2020, per effetto della crisi economica portata dal coronavirus

L'allarme degli assicuratori

Container, la catena degli errori brucia sei miliardi l'anno

Genova - Quelli più clamorosi si vedono e colpiscono pesantemente le tasche degli assicuratori. Se una nave affonda, diventa un caso internazionale e le compagnie che coprono i rischi sono costrette a correre ai ripari, con indennizzi alle persone e alle comunità colpite dal disastro. Ma è solo l’effetto finale, l’ultimo avvenimento di una catena di errori causati magari da una leggera distrazione al momento di caricare il container con la merce

Rixi (Lega)

«Meno soldi alla diga? Genova è declassata»

Genova - «I soldi per costruire la diga nel porto di Genova sono a rischio. Dopo lo stop alla Gronda e lo slittamento del Terzo Valico al 2024, il declassamento di Genova è la novità con cui il governo apre il nuovo anno». Così Edoardo Rixi, responsabile nazionale Infrastrutture della Lega, fa riferimento all’ultima bozza del Recovery Plan

L'anomalia

Concessioni, il blitz per scrivere il regolamento

Genova - Non ci sono solamente gli investimenti sulle opere. Nel piano di 153 pagine che Il Secolo XIX-the MediTelegraph ha potuto visionare, c’è anche una parte dedicata alle riforme. Quelle di natura portuale si trovano a pagina 79. E la prima menzionata dal governo e da sottoporre al giudizio dell’Europa, è il regolamento sulle concessioni portuali. È una chimera che già diversi governi hanno provato a inseguire

Soldi dimezzati nel Recovery Plan

Genova, meno risorse per la Diga

Genova - Meglio di niente. Però se continua così, di bozza in bozza, i soldi per costruire la nuova diga nel porto di Genova rischiano di ridursi in modo preoccupante. Nell’ultima stesura del piano di investimenti che il governo intende farsi finanziare dall’Europa con il Recovery Plan, la dotazione per l’opera portuale è scesa a 500 milioni, la metà quasi esatta di quanto servirà per costruirla