Delta acquisisce il 20% di Latam

Atlanta - Delta Air Lines ha annunciato di aver acquisito una partecipazione del 20% nella compagnia Latam per 1,9 miliardi di dollari. La società statunitense investirà anche 350 milioni per formare un accordo strategico con il vettore cileno e acquisire degli aerei A350 che Latam si era impegnata ad acquistare

Atlanta - Delta Air Lines ha annunciato di aver acquisito una partecipazione del 20% nella compagnia Latam per 1,9 miliardi di dollari. La società statunitense investirà anche 350 milioni per formare un accordo strategico con il vettore cileno e acquisire degli aerei A350 che Latam si era impegnata ad acquistare dal produttore europeo Airbus.

Latam, nato dalla fusione nel 2012 della società cilena Lan e della compagnia aerea brasiliana Tam, si era impegnata ad acquisire quattro A350 con 10 opzioni, che gli devono essere consegnate tra il 2020 e il 2025. Per Delta, questa operazione è il più grande investimento dalla sua fusione con Northwest Airlines nel 2008. La partecipazione in Latam e la partnership strategica con la società sudamericana dovrebbero rafforzare la presenza di Delta nella regione.

Il gruppo americano, che avrà un posto nel consiglio di amministrazione, ha avvertito che la transazione deve ancora ricevere il via libera dalle autorità governative e anti-concorrenza necessarie. Ma per Delta, la probabilità che le autorità convalidino l’accordo è alta perché la compagnia non serve le stesse destinazioni di Latam.

La nuova alleanza dovrebbe consentire alle due società di condividere i codici, il che consentirebbe loro di offrire più destinazioni e frequenze, afferma Delta, che ha quote in Grupo Aeromexico, Air France-Klm, China Eastern, Gol, Virgin Atlantic e linee aeree coreane.

Latam, da parte sua, dovrebbe tagliare i legami con American Airlines, con cui è partner dell’alleanza Oneworld a fianco di British Airways e Iberia, per unirsi a SkyTeam, di cui Delta è uno dei membri fondatori di Air France.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Argomenti: