Il prestito per Alitalia sale a 400 milioni

Roma - Il decreto legge fiscale collegato alla Manovra «autorizza la concessione,nel 2019, di un finanziamento a titolo oneroso di 400 milioni, della durata di sei mesi in favore di Alitalia e delle altre società del gruppo»

Roma - Il decreto legge fiscale collegato alla Manovra «autorizza la concessione, nel 2019, di un finanziamento a titolo oneroso di 400 milioni, della durata di sei mesi in favore di Alitalia e delle altre società del gruppo». Il prestito sale, dunque, dai 350 milioni previsti precedentemente: «Tenuto conto della restituzione in prededuzione, con priorità rispetto a ogni altro debito della procedura e in ogni caso entro 30 giorni dall’intervenuta efficacia della cessione dei complessi aziendali - si legge nella Relazione al provvedimento - l’operazione ha natura finanziaria e non ha pertanto effetti sull’indebitamento netto. La copertura è assicurata da una parte delle rimodulazioni di spesa a carico dei ministeri».

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Argomenti: