Alta velocità, in servizio il primo treno fra Pechino e la Regione della Mongolia

La lunghezza delle linee ferroviarie cinesi in servizio ha superato i 139.000 chilometri, inclusi 35.000 chilometri di treni ad alta velocità, al primo posto nel mondo

Una stazione ferroviaria in Cina

Pechino - La prima ferrovia ad alta velocità che collega Pechino e la Regione Autonoma della Mongolia interna in Cina settentrionale è entrata in servizio oggi. Un treno ad alta velocità Fuxing (Ringiovanimento) è arrivato alla stazione ferroviaria di Hohhot Est nel capoluogo regionale Hohhot alle 11:54 (ora di Pechino) dopo la partenza dalla capitale cinese. Il tempo di viaggio tra Hohhot e Pechino, a circa 500 chilometri di distanza l'uno dall'altro, sarà ridotto a circa due ore dalle oltre nove del passato.

«Abbiamo apportato innovazioni a più di 30 sistemi durante il processo di costruzione e abbiamo piantato alberi e piante lungo la ferrovia», ha dichiarato Bai Riqiang, un ingegnere della società costruttrice della ferrovia. La nuova linea ferroviaria ad alta velocità collegherà anche Hohhot e Zhangjiakou, la città che ospiterà le Olimpiadi invernali di Pechino 2022. Introdotti servizi di e-ticket per consentire ai passeggeri di utilizzare le loro carte d'identità o di scannerizzare i codici QR per l'autenticazione, invece di aspettare in fila per i biglietti cartacei. La lunghezza delle linee ferroviarie cinesi in servizio ha superato i 139.000 chilometri, inclusi 35.000 chilometri di treni ad alta velocità, al primo posto nel mondo.

©RIPRODUZIONE RISERVATA