Ferrovie dello Stato, in arrivo il treno per i malati

Roma - Sta per arrivare il nuovo treno delle Ferrovie dello Stato dedicato al trasporto dei malati. Lo ha annunciato l’amministratore delegato del gruppo, Gianfranco Battisti, dicendo di aver già chiesto al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, la disponibilità per la presentazione, che avverrà dopo gli Stati generali

Roma - Sta per arrivare il nuovo treno delle Ferrovie dello Stato dedicato al trasporto dei malati. Lo ha annunciato l’amministratore delegato del gruppo, Gianfranco Battisti, dicendo di aver già chiesto al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, la disponibilità per la presentazione, che avverrà dopo gli Stati generali.

Il treno, ha spiegato Battisti in videoconferenza presentando i nuovi orari estivi di Trenitalia, è «frutto dell’alata tecnologia» e potrà ospitare «al massimo 25 persone» e il trasporto« non sarà necessariamente legato al coronavirus, ma per situazioni di spostamento malati con emergenza».

Il nuovo mezzo, conclude l'ad, è stato «realizzato con le competenze della Protezione civile e degli ospedali». "La nostra grande ambizione è quella di dare una grande spinta e avere un ruolo centrale per la ripresa del Paese attraverso un grande piano investimenti - aggiunge Battisti -. Accelereremo le gare e prevediamo di mettere in campo 20 miliardi, non solo per le infrastrutture materiali, ma anche per quelle immateriali. Il 46% degli investimenti riguarderà il Sud», ha spiegato, aggiungendo che saranno prodotti «300 mila nuovi posti di lavoro, tra diretti e indiretti».

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Argomenti: