Genova, al via un corso per autotrasportatori: il 60% avrà un contratto di sei mesi

"Il progetto affronta una piaga che affligge il settore dell'autotrasporto alla costante ricerca di personale viaggiante" spiega Davide Falteri, presidente di Consorzio Global, consorzio di garanzia che aggrega aziende del settore trasporto, logistica e shipping

Genova - Si è aperto il bando per un corso di formazione finanziato dalla Regione Liguria rivolto agli autisti professionali di veicoli industriali che punta all'occupazione di 18 disoccupati o non occupati, garantendo l'assunzione - con contratto a tempo determinato di almeno sei mesi - al 60% degli allievi che termineranno il percorso. Ideato da Consorzio Global e realizzato a Genova dall'Accademia della Marina Mercantile, il "Progetto conducenti nel trasporto containerizzato", che inizierà a giugno, ha visto l'adesione delle organizzazioni sindacali Filt-Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti della Liguria, e di aziende di autotrasporto con sede in Liguria, fra cui Autamarocchi, Cattadori e Damonte Trasporti per offrire un contatto diretto con il mondo del lavoro.

"Il progetto affronta una piaga che affligge il settore dell'autotrasporto alla costante ricerca di personale viaggiante - spiega Davide Falteri, presidente di Consorzio Global, consorzio di garanzia che aggrega aziende del settore trasporto, logistica e shipping -. Il rischio oggi è che manchi il ricambio generazionale, che il mercato si svuoti quando i conducenti oggi in forze andranno in pensione".

©RIPRODUZIONE RISERVATA