In evidenza
Sezioni
Shipping
Transport
Blog

Marebonus e Ferrobonus, l'Alis: "Recepite le nostre richieste" / GALLERY

«In questi giorni, durante l'evento LetExpo che abbiamo organizzato a VeronaFiere, l'Alis ha ribadito l'importanza e l'urgenza di intervenire in questo preciso momento storico»: così il presidente dell'Alis, Guido Grimaldi

1 minuto di lettura
(ansa)

Roma - «In questi giorni, durante l'evento LetExpo che abbiamo organizzato a VeronaFiere, l'Alis ha ribadito l'importanza e l'urgenza di intervenire in questo preciso momento storico a supporto di un comparto essenziale, quale è appunto quello del trasporto e della logistica. Siamo quindi molto lieti che il Consiglio dei ministri abbia accolto alcune delle nostre istanze evidenziate pubblicamente anche durante queste quattro giornate e riguardanti in particolare il settore dell'autotrasporto e lo sviluppo dell'intermodalità attraverso le misure incentivanti Marebonus e Ferrobonus» - così il presidente dell'Alis, Guido Grimaldi, ha commentato da Verona, durante l'evento della logistica intermodale sostenibile, gli esiti del consiglio dei ministri dove è stato approvato il decreto con le misure urgenti per contrastare gli effetti economici ed umanitari della crisi ucraina -. La fiera LetExpo, che ha coinvolto oltre 200 espositori, 100 momenti di confronto e oltre 40 mila visitatori, ha raggiunto l'obiettivo che auspicavamo, e cioè rafforzare ulteriormente il dialogo con le istituzioni e il mondo pubblico proponendo soluzioni concrete, che+ come in questo caso, sono state recepite a livello governativo. ringraziamo pertanto il governo per l'attenzione mostrata nei confronti del nostro settore, in particolare per aver autorizzato la spesa di ulteriori 19,5 milioni di euro per l'anno 2022 per il Marebonus e di ulteriori 19 milioni di euro per il Ferrobonus. Come emerso anche dai dibattiti qui a Verona, questo è un intervento importante che speriamo possa trovare immediata applicazione per supportare le imprese ed il trasporto intermodale».

(ansa)

(ansa)

(ansa)

I commenti dei lettori