Ferraris (ad Ferrovie) punta sul Terzo Valico: “Renderà Genova più competitiva di Rotterdam”

Per la Liguria otto miliardi, il 4% del piano nazionale, quasi il quadruplo della Lombardia l’investimento pro capite

di Francesco Margiocco

Genova - La parte del leone la fa il Terzo Valico che, parola dell’amministratore delegato delle Ferrovie, Luigi Ferraris, «renderà Genova più competitiva di Rotterdam e degli altri porti del Mare del Nord». Nel piano industriale ferroviario 2022-2031, però, c’è molto di più. Con otto miliardi di investimenti, la Liguria pesa per più del 4% degli investimenti delle Ferrovie dello Stato.

CONTINUA

©RIPRODUZIONE RISERVATA