Bulk carrier affonda dopo collisione con peschereccio: salvi gli 11 marittimi

Pechino - La nave, che era quasi a pieno carico al momento dell’impatto, è affondata in circa un’ora.

Pechino - La bulk carrier Chang Sheng 3 è affondata dopo essere entrata in collisione con un peschereccio nelle acque di Zhoushan, a est del porto cinese di Ningbo. In seguito all’incidente gli undici membri dell’equipaggio sono stati tratti in salvo da un secondo peschereccio: nessuno ha riportato ferite. La nave, che era quasi a pieno carico al momento dell’impatto, è affondata in circa un’ora.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Argomenti: