Incendio a bordo di petroliera: tutti salvi i marittimi

Nicosia - Una petroliera battente bandiera maltese ha preso fuoco oggi, costringendo parte dell’equipaggio a gettarsi in mare, e si è arenata vicino al villaggio di Zygi.

Nicosia - Una petroliera battente bandiera maltese ha preso fuoco oggi, costringendo parte dell’equipaggio a gettarsi in mare, e si è arenata vicino al villaggio di Zygi, circa 40 km a sud del porto cipriota di Larnaca. Le autorità hanno reso noto che l’incendio è stato subito domato e cinque membri dell’equipaggio che avevano abbandonato la nave sono stati tratti in salvo e trasportati in ospedale.
La petroliera - la Athlos - era vuota ed era partita dal porto di Larnaca diretta verso il porto di Aspropyrgos, in Grecia: al momento dell’incendio, provocato da un’esplosione, si trovava a circa 5,6 km da Zygi ed è stata poi trasportata dalla corrente verso il villaggio, dove si è arenata a circa 200 metri dalla costa.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Argomenti: