De Falco: «Le persone a bordo della Sea Watch sono naufaghi»

Siracusa - «Le persone a bordo della Sea Watch sono naufraghi. Cosa avremmo fatto se queste stesse persone fossero vittime di una collisione tra una barca americana ed una altra?».

Siracusa - «Le persone a bordo della Sea Watch sono naufraghi. Cosa avremmo fatto se queste stesse persone fossero vittime di una collisione tra una barca americana ed una altra?». Lo ha detto il senatore Gregorio De Falco al porto rifugio a Siracusa dove ha incontrato i politici autori del blitz sulla nave della Ong tedesca battente bandiera olandese . «La fermezza di Salvini? Ha un problema lui - ha aggiunto De Falco - perché la civiltà è molto più avanti. Il Movimento 5 stelle deve riprendere la sua rotta perché è stato dirottato. La stragrande maggioranza delle persone che sostengono il movimento hanno come comune denominatore l’aiuto verso chi resta indietro. Vedere la guardia costiera che non può intervenire fa molto male per chi, come me, ha indossato la divisa».

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Argomenti: