Principio d’incendio a bordo di Nave Libeccio

La Spezia - Personale di bordo e Vigili del Fuoco insieme hanno provveduto all’evacuazione del fumo dal locale per i successivi controlli dell’agibilità.

La Spezia - Principio d’incendio a bordo di Nave Libeccio la scorsa notte intorno all’una che si trova ormeggiata presso la banchina Calderai dell’Arsenale Militare Marittimo di La Spezia. La Squadra di Antincendio di bordo, indossati i dispositivi di protezione individuale, è intervenuta immediatamente localizzando la fonte del fumo nell’atrio della cambusa e delle celle frigo, ed effettuando il primo intervento con l’uso di estintori. Il fumo è stato causato dalla lenta combustione di un tratto di coibentazione, probabilmente dovuto ad alcuni lavori di saldatura effettuati in area nella giornata di ieri. Entrambi i locali sono vuoti perché oggetto di lavori di manutenzione. Cautelativamente sono stati anche avvisati i Vigili del Fuoco di La Spezia che, giunti a bordo, hanno verificato la sola presenza di fumo.

Personale di bordo e Vigili del Fuoco insieme hanno provveduto all’evacuazione del fumo dal locale per i successivi controlli dell’agibilità. Le operazioni si sono concluse alle ore 03.30, senza alcun danno a persone o a cose.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Argomenti: