Confagricoltura, tre aziende premiate a Genova

Palermo - Tre aziende di Confagricoltura sono tra i 10 "Protagonisti dell’ortofrutta italiana", per premiare le realtà più innovative e interessanti del comparto a livello italiano. L’evento, che precede di poco Fruit Logistica, ha avuto luogo quest’anno a Genova

Palermo - Tre aziende di Confagricoltura sono tra i 10 "Protagonisti dell’ortofrutta italiana", riconoscimento ideato dal Corriere Ortofrutticolo per premiare le realtà più innovative e interessanti del comparto a livello italiano. L’evento, che precede di poco Fruit Logistica, la più importante fiera internazionale dell’ortofrutta che si svolgerà la prima settimana di febbraio a Berlino, ha avuto luogo quest’anno a Genova e ha riunito operatori del comparto, decision maker e vertici delle più grandi realtà imprenditoriali ortofrutticole. Le aziende di Confagricoltura entrate nella top ten sono la Jingold di Cesena, la Vittoria Tomatoes di Ragusa e la Cooperativa Agricoltori Ionici di Messina. La Jingold di Patrizio Neri - fanno sapere dall’organizzazione agricola - è specializzata nella produzione di kiwi a polpa gialla.

Con il suo consorzio, Kiwigold, creato nel 2001, che unisce le migliori imprese emiliano-romagnole del settore ortofrutticolo, l’impresa si è aggiudicata l’esclusiva mondiale per la produzione e commercializzazione dei kiwi a polpa gialla col proprio marchio. Altra protagonista è la Vittoria Tomatoes di Salvatore Tomasi, della provincia di Ragusa, un’organizzazione di produttori specializzata nella coltivazione di ciliegino ad alto gusto. Una realtà innovativa e vocata all’internazionalizzazione, che conta oggi nove organizzazioni associate, con una rete in cui lavorano fino a 300 dipendenti. Infine la Cooperativa Agricoltori Ionici (Cai), di Salvatore Scarcella: impresa del Messinese, con 1.800 ettari, raggruppa quattro cooperative produttrici di agrumi, per un totale di quasi 1.000 soci. Negli ultimi anni ha visto crescere esponenzialmente la propria presenza sui mercati.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Argomenti: