A Silversea

Fincantieri consegna "Silver Moon"

Roma - Si è svolta oggi presso lo stabilimento di Ancona la consegna contrattuale di "Silver Moon", la seconda di tre navi da crociera ultra-lusso che Fincantieri sta realizzando per la società armatrice Silversea, marchio del gruppo Royal Caribbean. "Silver Moon" è gemella dell’ammiraglia "Silver Muse", che ha preso il mare nel 2017 dal cantiere di Sestri Ponente, e di "Silver Dawn", la cui consegna è prevista sempre ad Ancona nel 2021

Un miliardo di dosi a fine 2021

Accordo Maerk-Covaxx per la distribuzione dei vaccini

Copenaghen - Covaxx, una società statunitense che sviluppa un vaccino multi-tipo a base di peptidi sintetici per combattere coronavirus, ha annunciato un accordo logistico globale con il gruppo danese Maersk, uno dei più grandi fornitori di logistica e spedizioni integrati al mondo

Il piano industriale

La Spezia, Contship: "Obiettivo 1,8 milioni di teu"

Tra gli interventi programmati quelli relativi molo Fornelli, con l'aumento del pescaggio sul lato est (-15 metri) e ovest (-14) grazie a interventi sui fondali che saranno terminati dall'Autorità di Sistema Portuale

Proposta Assiterminal e Confetra

Terminal passeggeri in crisi, chiesti 40 milioni

Genova - E' allarme per le Stazioni marittime italiane: in una lettera indirizzata alla ministra dei Trasporti, Paola De Micheli, Luca Becce (presidente di Assiterminal) e Guido Nicolini (numero uno di Confetra) segnalano come, in base alle ultime previsioni, il settore crocieristico si avvia a chiudere il 2020 con un calo dei traffici superiore al 90%, "con un aumento dei costi (per le poche aziende operative) dovuti alle misure di sicurezza intraprese"

«Rincari pagati dai consumatori»

Faro dell’Itf sui noli dei container

Genova - L’Ocse, attraverso l’International Transport Forum (che riunisce i ministri dei Trasporti di 62 Paesi, Italia compresa) torna a mettere nel mirino le mega-compagnie di navigazione del settore container, dopo la battaglia (persa) per applicare le normativa Antitrust europea ai carrier internazionali, rinnovata a marzo di quest’anno

La decisione della Noc

Libia, riaprono i porti di Es Sider e Ras Lanuf

Tripoli - La compagnia nazionale petrolifera libica (Noc) venerdì ha annunciato la revoca dello stato di forza maggiore, dando il via libera alla ripresa delle esportazioni di petrolio da due dei principali terminal nell aprte orientale del Paese

Arrestato il comandante

Pireo, portacontainer affonda una nave da guerra greca

Il Pireo - Due membri dell'equipaggio di una nave da guerra greca sono rimasti feriti martedì mattina 27 ottobre a seguito della collisione con la nave portacontainer "Maersk Launceston". L'evento ha avuto luogo al largo del Pireo, fanno sapere dalla Marina ellenica

Strategie

Accordo Fincantieri-Csl in India

Roma - Fincantieri ha sottoscritto un memorandum of understanding (Mou) con i cantieri indiani di Cochin (Csl), primo costruttore navale indiano. Ad annunciarlo la stessa Fincantieri in un comunicato dove si specifica che l'intesa firmata oggi stabilisce i principi per la collaborazione in numerosi ambiti, come ad esempio progettazione, procurement e costruzione in loco di nuove unità navali per il mercato della difesa indiana

La sperimentazione

Italiana Coke, primo carico via mare per Mittal

Savona - Virano sempre più verso il trasporto via mare e verso le esportazioni le vendite di Italiana Coke: così fanno sapere dall'azienda, segnalando di aver consegnato un carico di prova di coke siderurgico ad Arcelor Mittal

No a penali di annullamento e sostituzione

Gnv avvia le prenotazioni per l'estate 2021

Genova - La compagnia di navigazione Gnv annuncia l'apertura delle prenotazioni per il 2021: a partire da oggi 26 ottobre sarà possibile prenotare i viaggi fino a settembre 2021 per tutti i collegamenti operati dalla compagnia, con uno sconto del 30% sul costo dei biglietti che verranno acquistati entro il prossimo 15 dicembre

Contrasti all'Imo

La svolta verde dello shipping bocciata dagli ambientalisti

Genova - Raccontano di litigi furiosi e addirittura di uno scisma evitato all’ultimo secondo. Trenta Paesi, irritati per gli obiettivi troppo bassi compresi nella bozza di accordo formulata in un primo tempo, sembravano pronti addirittura ad abbandonare la riunione