Bari e Brindisi

Accordo tra Cdp e i porti della Puglia adriatica

Roma - Cassa depositi e prestiti e Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico Meridionale (Adspmam) hanno firmato un protocollo d'intesa volto a rafforzare la loro cooperazione per favorire e accelerare la realizzazione di infrastrutture di sviluppo delle aree portuali. Cdp per la prima volta dopo il protocollo d'intesa con Assoporti dello scorso giugno sigla un accordo con un'Autorità portuale

Dentro al Dpcm

Termoscanner e tamponi, tutti i preparativi sulle banchine

Genova - La prima soglia da oltrepassare è il termoscanner. Solo chi avrà una temperatura inferiore ai 37,5 gradi potrà proseguire verso l’imbarco. Ma con calma, perché i controlli non finiscono qui. Il Dpcm, all’allegato 17, li elenca con dovizia di particolari.Compilazione di questionario di screening, test molecolari Rt-Pcr, cioè tamponi, isolamento dei casi sospetti in un’ «area sicura precedentemente indicata dall’Autorità del porto»

Appello della Uil

"Ex Cict, rinnovare la cassa integrazione"

Cagliari - “Dopo le positive evoluzioni della vertenza Air Italy, che grazie all’accoglimento delle nostre richieste da parte del Governo nazionale, consente una prospettiva di tutela ai lavoratori della compagnia di volo, accogliamo con favore che il ministero dello Sviluppo economico e il governo abbiano inserito nel decreto Agosto specifiche norme a tutela dei lavoratori del Porto Canale di Cagliari"

Sostituisce Mauceri

Porto Petroli Genova, arriva Ravera

Genova - ll consiglio d'amministrazione di Porto Petroli di Genova, la società che gestisce il terminal petrolifero di Genova Multedo, ha nominato Paolo Ravera nuovo presidente. Genovese di nascita, Ravera ha conseguito la laurea in Ingegneria civile con il massimo dei voti. e dopo aver maturato diverse esperienze in società di ingegneria, entra in Italiana Petroli dove ricopre ruoli di crescente responsabilità

Con la nuova diga

Genova sogna la mega banchina di Sampierdarena

Genova - Quei 100 milioni di investimento sull’Hennebique serviranno a creare «700 nuovi posti di lavoro» oltre a far rivivere «una parte importante di Genova». E’ Cristian Vitali a fornire le cifre del progetto di riqualificazione dell’ex silos granaio del porto di Genova nel corso del convegno organizzato dall’Authority portuale "La ripresa del porto di Genova. Due anni dopo il crollo del ponte Morandi"

Alla Calata Gadda di Genova

Costa Crociere, il Zena Terminal prende forma

Genova - “Siamo lieti di vedere che il progetto di Calata Gadda entri ora nella sua fase di implementazione”, afferma Beniamino Maltese, executive vice president e direttore finanziario di Costa Crociere. Il progetto per il terminal crociere di Costa a Genova ha fatto un passo avanti importante ieri

Sul tavolo dell'Authority

La diga che cambia il porto di Genova: due le opzioni

Genova - Un pezzo della vecchia diga diventerà lo spartitraffico all’ingresso del porto di Genova: da una parte gli yacht, i traghetti e le navi da crociera, dall’altra le mega portacontainer dirette alle banchine di Sampierdarena. E’ l’opzione 3

L'Authority alza il velo sui progetti

Il grande cantiere del porto vale due miliardi, nuova Diga pronta nel 2030

Genova - I soldi dovrebbero arrivare dal Recovery Fund europeo: 600 milioni di euro che serviranno per costruire la nuova diga del porto di Genova. Lo avrebbe confermato anche la nutrita pattuglia di mega dirigenti del ministero dei Trasporti arrivati per l’inaugurazione del nuovo ponte sul Polcevera. L’Autorità di sistema portuale ha previsto i tempi di realizzazione dell’opera

I porti di Roma

Gaeta, affidamenti per depurazione e raccolta rifiuti

Roma - Un porto più rispettoso dell'ambiente per favorire nuovi traffici con prospettive di ricadute di natura economica e occupazionale. Con questo spirito, l'Autorità di sistema portuale del Mar Tirreno Centro-Settentrionale ha promosso e ultimato due iniziative per potenziare la salvaguardia dell'ambiente in cui si svolgono le operazioni portuali presso lo scalo laziale

Statistiche

Venezia, in sei mesi traffici giù del 12,4%

Venezia - I dati sui traffici in entrata e in uscita dal porto di Venezia aggiornati al primo semestre 2020 registrano una movimentazione merci di 11 milioni di tonnellate in calo del 12,4% rispetto allo stesso periodo del 2019. La flessione si attesta su un -8,2% esaminando i dati nel periodo di tempo luglio 2019-giugno 2020 e confrontandoli con lo stesso periodo dell’anno precedente

Statistiche

Genova e Savona, traffici -17% nel primo semestre

Genova - Nel primo semestre dell'anno i porti amministrati dall'Autorità di sistema del Mar Ligure Occidentale (Genova e Savona) hanno registrato un calo dei traffici del 17% sullo stesso periodo dello scorso anno, con 28,9 milioni di tonnellate movimentate. Il traffico passeggeri è sceso del 73,9% con 406 mila persone movimentate

Velocizzazione delle procedure

Accordo Dogane-Assoporti per il rilancio delle banchine

Roma - È stato sottoscritto ieri tra il direttore generale dell'Agenzia dogane e monopoli (Adm), Marcello Minenna, e il presidente dell'associazione dei Porti italiani (Assoporti), Daniele Rossi, un accordo per il rilancio della competitività del sistema

Le proposte di Assologistica e Confindustria

"Prepariamo Piemonte e Lombardia alla logistica della Torino-Lione"

Milano - Nell'interscambio Italia-Francia, l'intermodalità è relegata a una quota del tutto marginale, in netto contrasto con la situazione degli altri valichi alpini: 6,7% la quota modale ferrovia dei valichi con la Francia (Frejus-Ventimiglia) contro il 69,9% dei valichi con la Svizzera (Gottardo-Sempione) e il 29,7% con l’Austria (Brennero-Tarvisio)

Il braccio di ferro sulle banchine

Autoproduzione, ripartire dall'organico porto / L'ANALISI

Genova - Non capita spesso di assistere nelle relazioni industriali a una vittoria così netta dei sindacati nei confronti delle associazioni datoriali. Eppure con la conversione in legge del Dl Rilancio è stata introdotta una modifica della legge portuale 84/1994 che risolve in maniera drastica il tema dell'autoproduzione

Focus su Civitavecchia

Ultimo miglio, accordo tra i porti di Roma e Rfi

Roma - Potenziamento delle connessioni ferroviarie tra il porto e la stazione di Civitavecchia necessarie alla realizzazione nel porto della Piastra logistica dell'Italia Centrale. Questo l'oggetto dell'accordo "Sviluppo e sicurezza dell'infrastruttura ferroviaria nel porto di Civitavecchia" siglato questa mattina, presso la sede della Regione Lazio

Primo semestre

Rotabili -18,7% nel porto di Ancona

Ancona - Calo del traffico merci e pesantissimo decremento del numero dei passeggeri: sono i risultati del primo semestre del porto di Ancona, resi noti dall’Autorità di sistema portuale: «Un bilancio dei primi sei mesi fatto di luci e ombre - spiegato il presidente Rodolfo Giampieri -. Dal 1 luglio, stiamo notando una timida ripresa del traffico passeggeri per la riapertura effettiva delle frontiere»

Lavoro per 72 persone

Domani i primi container a Taranto, dopo cinque anni

Taranto - Arriverà domani dalla Turchia nella rada del Mar Grande di Taranto la prima nave che riporta a Taranto il traffico container dopo cinque anni di assenza. Il servizio feeder della compagnia francese Cma Cgm attraccherà alla banchina del Molo Polisettoriale. Malta, Taranto e Tunisia sono gli approdi della nave, che poi effettuerà lo stesso percorso in senso inverso

lavoro per 250 persone

Tav, assegnati appalti per 220 milioni

Le Bourget du Lac - La Telt (Tunnel Euralpin Lyon Turin), la società per la realizzazione e gestione della Tav Torino-Lione, ha assegnato l'appalto per la costruzione dei pozzi di ventilazione del tunnel di base ad Avrieux al raggruppamento di imprese composto da Vinci Construction Grands Projets, Dodin Campenon Bernard, Vinci Construction France, Webuild e Bergteamet  

Anche durante il lockdown

Italia-Barcellona, traffici in aumento sull'Autostrada del mare"

Barcellona - Dal coronavirus, il porto catalano  èperò stato danneggiato "in ogni settore. Era dalla crisi del 2007 che non si assisteva a una caduta del commercio di queste dimensioni - risponde Nuria Burguera, responsabile delle Relazioni istituzionali del porto di Barcellona -. Tanto per darle un’idea, da marzo sono transitati per il nostro porto 8,9 milioni di tonnellate di merci, che significa un 8,2% in meno rispetto allo scorso anno"

Porto di Genova

Psa-Sech, strada spianata dall’avvocatura

Genova - La strada per la fusione dei due principali terminal container di Genova adesso è in discesa. Il parere dell’avvocatura di Stato è decisamente positivo, in modo persino netto rispetto agli standard utilizzati per questo tipo di documenti

Previste 30 nuove assunzioni

Cresce il fatturato di Gts

Roma - Crescita a due cifre nel 2019 per il fatturato del gruppo Gts, operatore internazionale nei trasporti intermodali che nonostante la crisi legata al Covid, annuncia di voler continuare ad investire in maniera massiccia per sostenere i progetti di crescita a doppia cifra per i prossimi cinque anni potenziando ancora di più la connotazione verde e l'eco-sostenibilità del trasporto intermodale

Il processo

Crollo della Torre piloti: la compagnia Messina chiede 8,5 milioni

La richiesta è arrivata nei giorni scorsi dopo l'acquisizione dei documenti dell'inchiesta e non riguarderebbe solo i risarcimenti, ma anche la futura partita della ricostruzione. La compagnia ha già risarcito quasi tutte le famiglie, tranne due che hanno rifiutato

Botta (Spediporto)

"Un commissario per gestire il caos cantieri sul nodo genovese"

Genova - «È una vergogna inaudita, che non ha precedenti in Europa. Così come siamo tristemente noti al mondo per il crollo di Ponte Morandi, oggi saremo noti anche per l'incapacità di riuscire a gestire questa situazione da terzo mondo legata alle infrastrutture»: Giampaolo Botta, direttore di Spediporto, l'associazione degli spedizionieri genovesi, cerca a fatica parole nuove per definire il caos dei cantieri autostradali

Autoproduzione e contratti

Navi e porti, sciopero di 24 ore

Roma - “Sciopero di 24 ore il prossimo 24 luglio dei lavoratori dei porti, dei lavoratori marittimi e dei servizi di rimorchio portuale”. A proclamare unitariamente la protesta sono i sindacati confederali Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti spiegando che “nel settore portuale e marittimo, in una fase così delicata per il Paese, si sta verificando uno scontro importante tra interessi divergenti tra le parti che rischia di scaricarsi sulla sicurezza e sui redditi”

Regione e Comune nel mirino

Alta tensione a Venezia, Musolino si rivolge alla Corte dei conti

Venezia - Nel corso della riunione odierna del Comitato di gestione, verificata la mancanza del quorum strutturale, il presidente dell'Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico Settentrionale, Pino Musolino, ha proclamato la seduta non valida

Banchine in subbuglio

Porti, ministero a difesa di D’Agostino e Musolino

Roma - "Il ministero delle Infrastrutture e Trasporti ha sempre seguito con attenzione le recenti vicende che stanno interessando i porti di Trieste e Venezia". Così dal dicastero di Piazzale di Porta Pia

Dal 29 giugno al 3 luglio

Genova, al via il Blue Economy Summit

Genova - Dall’emergenza ai piani di rilancio e sviluppo dell’economia del mare sarà il focus del Blue Economy Summit 2020, la manifestazione nazionale dedicata alle filiere produttive del mare

Isola Bianca

Al via i lavori di livellamento della Darsena di Olbia

Olbia - Sono cominciati oggi a Olbia i lavori per il livellamento dei fondali della Darsena dell’Isola Bianca, un’attività di manutenzione, della durata di 10 giorni, necessaria a garantire la piena operatività degli accosti centrali del porto. L’intervento riguarda circa 3.000 metri cubi di materiale fangoso, per riportare la quota di fondale a una profondità congrua rispetto a una previsione di movimenti nave

Il lavoro nei porti

Dl Rilancio, guerra sull'autoproduzione

Genova - Non ci sono solo le fragilità della legge portuale in questi giorni ad agitare le acque tra le banchine italiane. In una lettera congiunta Assarmatori, Confitarma e Federagenti esprimono "estrema preoccupazione"

Il caso

Ex lavoratori Automar, emergenza a Gioia Tauro

Gioia Tauro - Tempo quasi scaduto per gli ex lavoratori della Automar, il terminal auto del porto di Gioia Tauro, 13 persone che a seguito di una complessa trafila giudiziaria oggi sono in attesa del giudizio della Corte di Cassazione

In vista dell'alta stagione

Più investimenti in sicurezza nei porti sardi

Cagliari - Sforzo consistente quello cui è chiamata l’Autorità di sistema portuale del Mare di Sardegna nella gestione dell’emergenza sanitaria durante la stagione estiva. In base alle disposizioni derivanti dalla recente ordinanza regionale sulle ulteriori misure straordinarie di contrasto e prevenzione della diffusione epidemiologica

Il sottosegretario Margiotta

Porto di Venezia, governo contrario all'ipotesi commissariamento

Roma - «Il Porto di Venezia è una risorsa indispensabile per il Paese e il presidente Pino Musolino ha dimostrato ottime qualità manageriali. Bloccarne l'attività sarebbe, soprattutto in questo momento, un atto irresponsabile e incomprensibile. Quanto successo quindi non può essere considerato altro se non un'azione di palazzo strumentale che, per quanto mi riguarda, non andrà a buon fine»

Il bilancio

Porti di Genova e Savona, opere avviate per 260 milioni

Genova - I conti 2019 dei Ports of Genoa, Genova e Savona uniti sotto l'insegna dell'Autorità di sistema portuale del Mar Ligure Occidentale, si chiudono con un avanzo di 134 milioni (rispetto ai 302 del 2018)

Poltrone bollenti

Da Trieste a Venezia si scalda il fronde dei porti: «Authority sotto scacco»

Genova - In meno di un mese è caduta una testa e un’altra è in bilico. Vicende diverse quelle di Trieste e Venezia, ma che rischiano di mandare in tilt i porti dell’Adriatico e mostrano la fragilità del sistema di governo delle banchine italiane. Pino Musolino ancora non riesce a crederci: «Mi manca proprio il software per capire cosa sia successo» racconta al Secolo XIX- TheMediTelegraph

Dopo i casi di Trieste e Venezia

Porti, la riforma fallita / IL COMMENTO

Genova - Un presidente, Zeno D’Agostino, destituito dall’Autorità anticorruzione per un’incompatibilità poco più che formale, un altro, Pino Musolino, in bilico dopo la mancata approvazione del bilancio decisa da Regione e Città Metropolitana. Quello che sta succedendo nei due più importanti porti adriatici, Trieste e Venezia, è la dimostrazione pratica di quanto una cattiva politica possa rendere distanti gli obiettivi reali da quelli programmati

Il caso Musolino

Duci (Federagenti): "Anche Venezia nella lista dei porti sotto scacco"

“Non è solo un problema di solidarietà personale a un presidente, ma anche un problema operativo serio: già 8 porti su 15 sono entrati nel frullatore di sfiducia o di inchieste giudiziarie, al punto di parlare di vero e proprio conto alla rovescia verso il totale azzeramento in banchina delle scelte compiute dall’ex ministro dei Trasporti, Graziano Delrio”

Il maxi-concorso

Piloti, 200 candidati per due posti nel Corpo di Genova

Giovedì - È stata fissata per giovedì 2 luglio la prima prova della fase preselettiva del Concorso Piloti del porto di Genova. La Capitaneria di porto del capoluogo ligure - responsabile della procedura concorsuale - ha emesso l’avviso di convocazione

L'investimento

Livorno, 2,5 milioni per i nuovi parabordi

Livorno - Il porto di Livorno rinnova i parabordi delle proprie banchine pubbliche. E' stata infatti pubblicata ieri sera sulla Gazzetta ufficiale la gara per la realizzazione dell'intervento. L'obiettivo è quello di migliorare la sicurezza degli ormeggi degli accosti. I lavori, che hanno un costo di circa 2,5 milioni di euro, consistono nella messa fornitura e messa in opera di 107 parabordi cilindrici e 10 parabordi angolari

Sostenuti dall'Europa

Civitavecchia, a regime i lavori alla Darsena Traghetti

Civitavecchia - Completati i pali del primo impalcato del pontile numero due; iniziata la prefabbricazione degli elementi in cemento armato che verranno collocati proprio sui pali. Questo lo stato di avanzamento dei lavori della nuova banchina della Darsena Traghetti nell’ambito del progetto ‘‘BClink: MoS for the future”

I lavori

Gioia Tauro avanti verso il Bacino di Carenaggio

Reggio Calabria - Si è insediata la commissione di gara che dovrà individuare la ditta per la realizzazione della resecazione della banchina, per adeguare l'infrastruttura portuale di Gioia Tauro al successivo accosto del Bacino di Carenaggio. L'obiettivo dell'Autorità portuale, guidata dal commissario straordinario Andrea Agostinelli, è quello di implementare e diversificare le attività lavorative presenti nello scalo calabrese

Per il dl Rilancio

Assoporti, allarme fondi: «Mancano 70 milioni»

Roma - Per «mettere in condizione le Autorità portuali di adempiere agli interventi che correttamente il decreto Rilancio prevede per il settore, c'è una necessità di integrare le entrate mancanti», per circa 70 milioni di euro. È il messaggio del presidente di Assoporti, Daniele Rossi, in un'audizione ieri alla commissione Trasporti della Camera

Pietro Spirito

"A Napoli e Salerno traffico giù del 28%" / INTERVISTA

Napoli - “Devo dire che mi sono molto intristito per le vicende di un Paese che amplia le sue contraddizioni: dice di volere semplificazioni ed aggiunge complicazioni". Così il presidente dell'Autorità di sistema portuale di Napoli e Salerno, Pietro Spirito, commenta in questa intervista il caso D'Agostino a Trieste

Il presidente del porto di Trieste

D'Agostino: "Non si spara a un moscerino con un fucile..." / L'INTERVISTA

"Che in qualche modo mi sia potuto avvalere della mia posizione in Ttp per diventare presidente dell’Autorità di sistema. Ma c’è un dettaglio da non poco: ero già commissario del porto da quasi due anni. Che vantaggio nei avrei tratto nell’essere presidente di Ttp?"

Statistiche

Piombino, traffici -31,9% in quattro mesi

Piombino - Il porto di Piombino ha archiviato il mese di aprile con una contrazione di oltre il 70% dei mezzi commerciali sbarcati-imbarcati (quasi 6.400 unità in meno movimentate rispetto allo stesso mese del 2019)

Dopo la circolare del 27 maggio

Servizi di rimorchio, sindacati contro la riorganizzazione del ministero

Genova - Non è piaciuta ai sindacati la circolare del ministero dei Trasporti, inviata ad Autorità marittime e portuali, che oltre a ricordare l'estensione automatica - così come previsto del decreto Rilancio - delle concessioni ai servizi di rimorchio portuale per un anno, sollecita "una riorganizzazione del servizio di rimorchio a fronte della minore domanda dello stesso, che si sta registrando ij questa fase di emergenza"

Sviluppo

Aree portuali a Venezia, accordo su Cavallino-Treporti

Venezia - Il presidente dell'Autorità di sistema portuale dell'Adriatico settentrionale, Pino Musolino, e la sindaca del Comune di Cavallino-Treporti, Roberta Nesto, hanno sottoscritto oggi un'intesa che definisce le aree che all'interno del territorio comunale hanno una destinazione funzionale portuale. Si tratta ad esempio dell'area del porto peschereccio

La proposta

Taranto, "hub agroalimentare al posto delle rinfuse"

Taranto - Da Confindustria Taranto parte una proposta per la riconversione del Secondo Sporgente del porto di Taranto per farne uno snodo della merce agroalimentare. Il Secondo Sporgente, il più vicino alla città, è quello usato da ArcelorMittal, ex Ilva, per scaricare le rinfuse solide, cioè i minerali che servono al ciclo produttivo

Via libera dal Consiglio

Porti, più flessibilità in arrivo da Bruxelles

Bruxelles - Via libera definitivo del Consiglio dell'Unione europea a una maggiore flessibilità delle regole comunitarie nel settore dei trasporti, in particolare marittimi, per aiutare le aziende e le autorità portuali a superare la crisi causata dalla pandemia del coronavirus

Dopo il ricorso del sindacato

Vado, in campo i mediatori per lo scontro Cgil-terminal

Genova - «Lunedì pomeriggio ho convocato l’azienda e la Cgil, ci vedremo nella sede del Reefer terminal: spero davvero che la situazione possa concludersi con un chiarimento reciproco». Luca Becce, savonese, presidente di Assiterminal, si scopre mediatore in una delle fasi più delicate della storia dei rapporti sindacali in Liguria

La Spezia

Logistica, Laghezza entra nella top 100 italiana

"Grazie all’aumento dei magazzini dedicati alla Logistica e all’incremento del parco mezzi nella divisione Trasporti – afferma Massimo Frolla, vicepresidente della Laghezza Spa – abbiamo registrato in questi due importanti settori un incremento di fatturato pari a circa il 20% fra il 2018/2019, potenziando sia l’offerta di servizi che il volume di affari”

Round di assunzioni in vista

Salerno Container Terminal, trimestre in crescita e nuovi investimenti

Salerno - L’attività portuale ai tempi del coronavirus a Salerno non si è mai fermata. Lo afferma Agostino Gallozzi presidente dell’omonimo gruppo che a Salerno detiene la maggioranza azionaria e gestisce il Salerno Container Terminal ovvero la quasi totalità del traffico container

Il dibattito

Bianchi: "Un regolamento unico per le concessioni? Proposta sbagliata"

«Ricordo ancora il numero, di quel disegno di legge: era il 379 del 2008. Mi fa piacere, e anche un po’ sorridere, che dodici anni dopo il dibattito sia ancora acceso». Tirreno Bianchi, storico console della compagnia di lavoratori portuali Pietro Chiesa, all’epoca era consigliere regionale

Covid-19

Civitavecchia, l'allarme di Spadoni: "La crisi lascerà segni indelebili"

Al momento «è tutto fermo», e non si hanno garanzie sui tempi della ripresa. «Ci aspetta una catastrofe di proporzioni epocali, un tracollo senza precedenti - spiega Spadoni, che è stato presidente degli agenti marittimi laziali e che oggi guida un’agenzia con una trentina di dipendenti - dal quale un territorio che già vive una situazione di crisi rischia di non riprendersi più

Grandi opere

Sarà Fincantieri a realizzare la nuova diga di Vado Ligure

Fincantieri Infrastructure S.p.A, attraverso la sua controllata Fincantieri Infrastructure Opere Marittime, ha anche sottoscritto il contratto per la ricostruzione, il rinforzo e l’adeguamento dello storico porto turistico internazionale di Rapallo, il primo Marina italiano

Covid-19

Anche i porti americani chiedono uno sconto sui canoni concessori / IL CASO

In Italia, per il momento, si è arrivati a una sospensione dei pagamenti, ma non ci sono ancora misure per la loro riduzione. “Praticamente tutti i porti - spiega a “L’Avvisatore Marittimo” il presidente di Assoporti, Daniele Rossi - hanno sospeso i pagamenti, con modalità differenti