Royal Caribbean

partono i lavori per la nuova nave

Papenburg - Nello stabilimento tedesco Meyer Werft si è svolta la cerimonia di posa delle prime lamiere per la costruzione della nave da crociera “Anthem of the Seas” della compagnia statunitense Royal Caribbean. Con una stazza lorda di 167.800 tonnellate, l’unità sarà la più grande nave sinora costruita dal cantiere navale di Papenburg. La “Anthem of the Seas” sarà consegnata nella primavera del 2015. La nave è gemella della “Quantum of the Seas” attualmente in costruzione nello stesso cantiere, che sarà ultimata nell’autunno del prossimo anno e salperà per il porto di New York dal suo home-port a Cape Liberty.

Entrambe le imbarcazioni potranno ospitare oltre quattromila passeggeri in cabine a doppia occupazione. “Anthem of the Seas” partirà da Southampton, nel Regno Unito, nell’aprile 2015 e offrirà crociere nel Mediterraneo prima di tornare a Fort Lauderdale, in Florida, per i mesi invernali. Con un costo per ogni letto pari a 170 mila euro, la nave, sarà una delle unità più avanzate dal punto di vista tecnologico. I modelli della classe Quantum hanno una stazza lorda di 167.800 tonnellate, per una lunghezza di 348 metri e una larghezza di 41 metri, sono in grado di ospitare 4.180 passeggeri in cabina doppia, dispongono di 2.090 cabine e di 16 ponti per gli ospiti. Ciò significa che equivalgono alla lunghezza di 32 autobus londinesi, tre campi da football e mezzo o quasi come cinque A380, l’aereo passeggeri più grande al mondo.