Carige, via libera all’aumento di capitale

Genova - Assente il primo azionista Malacalza Investimenti (che detiene il 27,5% del capitale sociale) che non ha partecipato ai lavori. Era invece presente Vittorio Malacalza, che ha poi lasciato l’assemblea.

Genova - L’assemblea degli azionisti di Carige ha approvato il progetto di rafforzamento patrimoniale, guidato da Fitd e Cassa Centrale Banca. Era presente il 47,66% del capitale. Assente il primo azionista Malacalza Investimenti (che detiene il 27,5% del capitale sociale) che non ha partecipato ai lavori. Vittorio Malacalza, che era inizialmente presente con le quote personali, ha lasciato l’assemblea intorno all’ora di pranzo.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Argomenti: